Skip to main content

Andrea Perin, La fame aguzza l'ingegno. Cucina buona in tempi difficili, Elèuthera, Milano 2005

Chi l'ha mai detto che solo la cucina ricca è buona? La minuziosa indagine di Andrea Perin raccoglie in questo volume di ricette cinquanta piatti tratti dai ricettari di difesa alimentare della Grande Guerra. Le ricette commentate sono l'occasione per raccontare la cultura e il gusto delle classi minori italiane all'inizio del Novecento, scoprendo come anche la cucina sia stata una forma di distanza dal potere. Tra pietanze e aneddoti si distende una narrazione sui sapori e sulla fantasia di una gastronomia inventata con alimenti poveri, lontana dalla stucchevole mitologia della "bella cucina dei tempi andati". Tutte le cinquanta ricette sono state testate dall'autore insieme ai suoi amici, lasciando che il giudizio sul gusto fosse l'ultima parola per la pubblicazione.
Da http://www.eleuthera.it/scheda_libro.php?idaut=137&idlib=189
 

Immagine