Skip to main content

Milano, Musei del Castello Sforzesco

Milano, Castello Sforzesco

Vari interventi nel corso degli anni.

1996 - Balaustre/espositori di testo per l’esposizione di strumenti a tastiera

2003 - Torre del Falconiere. Progettazione di un'ampia pedana e illuminazione all'ultimo piano della torre, con funzione di palcoscenico per visite guidate e attività didattiche

2006 - Sezioni maioliche e graffite (con Collezione Sambonet). Coordinamento scientifico Francesca Tasso. Sono conservate le vetrine BBPR, ma ne viene modificata l’illuminazione (tubi fluorescenti perimetrali con alette anti-abbagliamento) e la disposizione interna: sono eliminati i ripiani interni in cristallo e vengono progettati supporti laccati in grigio chiaro per sottolineare ed evidenziare alcuni oggetti. In alcuni casi la disposizione è evocativa e non solo tipologica: tavole apparecchiate, piattiere, recipienti impilati.

2007 - Bookshop all'ingresso del Museo, per conto di SKIRA

2012 - Espositori in Sala della Balla per pannello didattico e planimetrie di lavoro (su supporto mobile)